Sugnu o non sugnu

SABATO 24 E DOMENICA 25 NOVEMBRE 2018

Una notte insonne in casa Shakespeare
di Francesca Vitale

con Francesco Foti e Francesca Vitale
e con la partecipazione di Daniele Bruno
regia Nicola Alberto Orofino
aiuto regia Gabriella Caltabiano
costumi Rosi Bellomia
tecnica Alan Lombardo
direttore organizzativo Renato Lombardo

Produzione LA MEMORIA DEL TEATRO

E se Shakespeare fosse stato siciliano? Due attori amanti del Bardo improvvisano tra le rime delle sue opere per rivelare l’identità segreta del drammaturgo e della sua musa ispiratrice: Michelangelo Florio da Messina e sua moglie Anne Hathaway. Michelangelo coltiva gelsomini, compone in siciliano e Anne traduce in perfetta rima inglese. Il gioco di un gruppo di teatranti siciliani che si divertono a far finta che quel tale sia stato loro conterraneo (plausibilissimo), che abbia avuto una vita comune, con una grande donna al suo fianco che l’ha aiutato e sostenuto sempre, sia nei momenti di gloria che nei momenti di crisi, che nonostante qualche scappatella extraconiugale, lo ha amato pienamente facendo di tutto pur di vederlo felice e realizzato. Una coppia come tante, che magari ha avuto un cane che si divertiva a cacciare conigli, e che per questo spariva sempre, tanto che ad un certo punto i due hanno cominciato a metterne in dubbio l’esistenza: il cane esiste davvero o no… c’è o non c’è… essere o non essere… to be or not to be… sugnu o non sugnu.

Vuoi richiedere informazioni?
Rimani in contatto

Per contattarci è possibile utilizzare il modulo di contatto rapido qui sotto o, se preferisci, utilizzando un qualsiasi altro metodo di comunicazione come telefono e social utilizzando i recapiti riportati qui di lato. Saremo felici di rispondere ad ogni vostra richiesta.

ALTRI CONTATTI

 +39 388 811.06.18
 facebook.com/clanoffteatro
info@clandegliattori.it
direzioneartistica@clandegliattori.it
ufficiostampa@clandegliattori.it

I nostri
partners

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.